Callout piè di pagina: contenuto
Serie di articoli News
Calcecanapa cappotto in fibra di canapa

CORSO | POSA CAPPOTTO IN CALCECANAPA

   4 e 5 novembre 2021
  4 novembre 13,30-17,30 / 5 novembre 8,30-12,30
IIPLE, Via del Gomito 7, BOLOGNA

Andrea Rattazzi (Banca della Calce)

Emanuele Passigato (artigiano)
Veronica Angelozzi (Banca della Calce)
Paolo Galvani

152,00+IVA per titolari e dipendenti di imprese iscritte alle Casse Edili della Provincia di Bologna // 190,00+IVA per Liberi Professionisti iscritti a Ordine Ingegneri, Ordine Architetti, Collegio Geometri, Ordine Periti Industriali o Periti Agrari // 200,00+IVA per ALTRI

L’obiettivo del corso è fornire le conoscenze per l’applicazione del sistema Cappotto Calcecanapa per l’isolamento termo-acustico naturale ed eco-compatibile degli edifici su pareti interne ed esterne.
La calce e la canapa sono due materiali di origine antichissima che oggi tornano, nella loro combinazione, a offrire soluzioni ecosostenibili per l’isolamento termo-acustico e il comfort abitativo degli edifici.
Il mondo dell’edilizia fa sempre più riferimento ai Criteri Ambientali Minimi, o CAM, che in edilizia indirizzano alla scelta di soluzioni rivolte alla riduzione dei consumi energetici, alla riduzione dell’impatto ambientale, al contenimento delle emissioni in atmosfera, all’utilizzo di materiali ecosostenibili.Calcecanapa Cappotto, sistema di isolamento termico e acustico naturale delle pareti interne e esterne di qualsiasi edificio con pannelli in fibra di canapa, soddisfa a pieno i CAM.
Il corso Cappotto in Calcecanapa è strutturato per offrire le conoscenze per la realizzazione dell’intero ciclo di applicazione del sistema di isolamento a cappotto.L’attività didattica si svolge nell’arco di due mezze giornate:
  • una introduzione teorica (giovedì 4 novembre 13,30-17,30) supportata da materiale audiovisivo attraverso cui vengono illustrate le proprietà della calce e della canapa, i più diffusi metodi di isolamento con materiali naturali e un focus sul sistema cappotto Calcecanapa;
  • una fase pratica (venerdì 5 novembre 8,30-12,30) che prevede la dimostrazione delle fasi di preparazione del supporto, realizzazione della zoccolatura, taglio e fissaggio con tasselli dei pannelli in fibra di canapa, applicazione di rasatura armata e posa della finitura traspirante con intonachino a calce o ai silicati.

Giovedì 4 novembre seguirà un aperitivo “materico” serale dalle 18,30 alle 20,00 presso il nostro showroom in Via F. Albani 1/3 a Bologna.

Contenuti del corso:

  • Conoscere la calce: la storia, le proprietà e l’impiego millenario in architettura.
  • Conoscere la canapa e il suo utilizzo in edilizia
  • Conoscere i metodi di isolamento con materiali naturali
  • Conoscere il ciclo di applicazione del sistema Cappotto Calcecanapa: dal fissaggio alla muratura del pannello isolante in fibra di canapa al ciclo di finitura con rivestimenti traspiranti.
A cura di La Banca della Calce, in collaborazione con IIPLE.

Andrea Rattazzi: socio fondatore e presidente di Banca della Calce, è Responsabile dell’area Tecnico-Commerciale e R&D.

Emanuele Passigato: artigiano, esperto posatore di cappotti in fibra di canapa. A 21 anni inizia a studiare liuteria; a 28 anni decide di dedicarsi all’ambito edile, approfondendo ambiti come il restauro di pietre, facciavista ,marmorini e lavorazioni con solo materie naturali come argilla, calce, legno, canapa e altri ancora.

Veronica Angelozzi: Laureata in Ingegneria Edile – Architettura, è parte dell’ufficio tecnico de La Banca della Calce a diretto contatto con i clienti per soddisfare le richieste nell’ambito della consulenza tecnica dell’isolamento in calce e canapa e della progettazione architettonica.

Paolo Galvani

Geometri, Ingegneri, Architetti, Periti Industriali, Tecnici di imprese e Operai specializzati.
Verrà rilasciato un attestato di frequenza.
Saranno riconosciuti crediti formativi per Ingegneri, Architetti, Geometri e Periti Industriali.
Verrà rilasciato un attestato di frequenza.
Saranno riconosciuti crediti formativi per Ingegneri, Architetti, Geometri e Periti Industriali.

Potrebbero interessarti?

Pulsante torna in alto