Post Series: News

La calce nel sistema Leed.

Calce e leed

Calce. Un prodotto da costruzione antico.
Con un futuro verde e sostenibile

La calce rappresenta per antonomasia il mestiere e l’arte dell’edificare. La sua importanza è comprovata dal suo utilizzo in architettura perpetuatosi dagli albori della nostra civiltà fino ai giorni nostri.

Nel corso del Novecento, l’avvento del cemento Portland, ne ha drasticamente limitato l’impiego ad ambiti molto specialistici, come il restauro del patrimonio monumentale e la bioarchitettura.

Oggi, accanto allo sviluppo di materiali moderni, assistiamo ad una decisa rivalutazione della calce anche in settori dell’edilizia, quella residenziale per esempio, nei quali sembrava definitivamente scomparsa.

Ciò è legato al fatto che la calce è un prodotto ‘verde’ e ‘sostenibile’ e per questo sempre più oggetto di interesse da parte di progettisti e addetti ai lavori. In Italia e in altri Paesi, in particolare negli Stati Uniti, la calce si integra perfettamente nel sistema di certificazione LEED.

Cos’è il LEED?

LEED è lo standard di certificazione energetica e sostenibilità più diffuso al mondo.
Per il rilascio di tale certificazione si vanno a esaminare un insieme di fattori che vanno dalla progettazione fino alla gestione dell’edificio.
I criteri analizzano la progettazione, la costruzione e la gestione sotto vari punti di vista (ambientale, economico, sociale, benessere).

Cerca