Post Series: News

CALCE BLU… MI PIACI TU

Cos’è la calce blu? Dipende a chi lo chiedi.

A Chefchaouen, nel Marocco settentrionale,  la calce blu è un colore a calce per esterni che ci regala scenari da sogno. Chefchaouen è detta la città azzurra perché tutti gli edifici, le porte, le finestre e le fontane sono dipinte nelle diverse tonalità di azzurro.
La medina, la città vecchia, è un dedalo di vicoli lunghi e stretti. Abitata da popoli berberi, fu fondata da esuli provenienti dall’Andalusia nel XV secolo, ecco perché la parte antica della città ha un aspetto molto simile ai villaggi spagnoli, con piccole vie dal tracciato irregolare.

Bancadellacalce Bluoltremare 2

Come scegliere il blu delle tue pareti

calcelatte tinteggiare a calceTi piace il blu, ma non sai come verrà il colore finale della pittura a calce per le tue pareti? Sei indeciso sull’intensità?
Fai delle prove: facili e divertenti, in puro stile Calcelatte!

  • Prendi 400 grammi di grassello di calce e 400 ml di acqua e mescola bene fino a ottenere una consistenza lattiginosa.
  • Aggiungi 1 cucchiaino da caffè del nostro pigmento Blu Oltremare, mescola bene e fai una piccola prova del colore ottenuto sulla parete bianca.
  • Aggiungi un altro cucchiaino, mescola bene, e fai la seconda prova.
  •  Continua con le prove, aggiungendo uno alla volta, un cucchiaino di pigmento, fino ad un totale massimo di 5 cucchiaini.
  • Quando le prove sono completamente asciutte, scegli la tonalità che ti piace e moltiplica il numero di cucchiaini per 50. Il numero ottenuto sarà il peso in grammi del pigmento necessario per 1 secchio di tinta bianca preparata secondo le ricette CalceLatte.
  • Esempio: hai scelto la prova di colore ottenuta con 3 cucchiaini di pigmento? Moltiplica 3×50 = 150. Userai 150 grammi di pigmento in un secchio di tinta bianca.

 

Cerca