skip to Main Content

FAQ  – CALCEQUALITÀ

Le risposte alle domande più frequenti in materia di calce qualificata

INFO GENERALI

Cos’è Calce?

spegnimento grasselloNell’ambito edilizio, la calce è un legante impiegato in malte, allettamento, intonaci, stucchi e pitture.
Con “calce” si designano diversi prodotti tra loro anche molto differenti, ognuno con le proprie caratteristiche e peculiarità.
La Banca della Calce è al vostro fianco nel scegliere la calce più adatta alle vostre esigenze e a quelle del vostro cantiere.
Chiedici un parere.

Perché utilizzare la calce nel restauro?

Secondo molti dati sperimentali e ricerche scientifiche, la calce è l’unico materiale veramente compatibile con la maggior parte delle opere costruite dall’uomo, a partire dall’antichità fino agli inizi del Novecento. Da ciò risulta evidente che il suo utilizzo nel restauro non solo è la scelta migliore, ma molto spesso si rende inevitabile.

Perché utilizzare la calce in bioedilizia?

Dal punto di vista chimico e tossicologico, le calci, in particolare quelle aeree, sono sostanze molto più semplici e innocue di qualsiasi altro prodotto alternativo: sono sostanze basiche, non tossiche e notoriamente antisettiche e igienizzanti.
Sono materiali che presentano un’alta traspirabilità e sono in grado di garantire la migliore qualità abitativa nei locali interni degli edifici.

LA CALCE AEREA

C'è differenza tra Grassello di Calce e calce idrata in pasta?

grassello di calce invecchiatoSpesso confuso con la calce idrata in pasta, il Grassello di Calce è in realtà un prodotto estremamente diverso.
Il grassello di calce infatti beneficia nella sua struttura chimico-fisica degli effetti del tempo, attraverso un processo di maturazione o invecchiamento che varia da 12 a 60 mesi.
Durante l’invecchiamento i cristalli di idrossido di calcio (portlandite) subiscono importanti cambiamenti morfologici e dimensionali, con il risultato di aumentare plasticità, lavorabilità e ritenzione d’acqua.

Che tipo di calce devo usare?

ricetta malta porcellanaCi sono vari tipi di calce disponibili sul mercato: con caratteristiche diverse ed adatte per diverse applicazioni.
Le calci aeree sono commercializzate in forma idrata e in pasta, possono essere esclusivamente calciche (sigla CL) ovvero dolomitiche (sigla DL), con diversi gradi di contenuto in idrossido di calcio e/o di magnesio secondo la UNI-EN 459-1:2015.
La Banca della Calce offre Grassello di Calce invecchiato da 12 a 60 mesi: in merito alla stagionatura non esistono norme a cui riferirsi, ma nel nostro caso seguiamo precisi protocolli di produzione.

Che vantaggi ha utilizzare il grassello di calce?

Si ottengono malte più ‘grasse’ in confronto ad altri tipi di calce, più plastiche e lavorabili, che tendono meno a ritirarsi o ad essere assorbite dalle murature; di conseguenza, tali malte sono preferibili da un punto di vista sia tecnico che estetico. Le pitture preparate con grassello di calce non richiedono additivi organici, si fissano al supporto con maggior velocità e forza e, se ben applicate, non hanno tendenza a ‘spolverare’. Inoltre subisce più velocemente il processo di carbonatazione, questo apporta notevoli benefici alla resistenza e alla durevolezza dell’opera che si andrà a realizzare.

LA CALCE IDRAULICA NATURALE

Cos'è la Calce Idraulica Naturale e dove si usa

La calce idraulica naturale contraddistingue un prodotto ottenuto con la cottura di marne naturali oppure di mescolanze omogenee di pietre calcaree e di materie argillose.

La Calce Idraulica Naturale, contraddistinta con la sigla NHL (Natural Hydraulic Lime) è un legante idraulico prodotto per cottura di una marna calcarea a temperature non superiori a 1100°C.
Successivamente, dopo lo spegnimento, la calce viene “spenta” che ne assicura la completa idratazione degli ossidi di calcio presenti a seguito della cottura e infine viene macinata e raffinata con separatori a vento, quindi insaccata.

La Calce Idraulica Naturale si distingue, secondo normativa basata sulla resistenza meccanica da compressione a 28 giorni, le tre classi NHL 2, NHL 3,5 e NHL 5. La calce idraulica naturale NHL 3,5 ad esempio ha una resistenza alla compressione di 3,5 N/mm2.

La Calce Idraulica Naturale si usa per la preparazione in cantiere di malte, intonaci, massetti ecc.  nel settore del restauro e nella bioedilizia.

Come si classifica la calce idraulica naturale?

Secondo la normativa vigente, la vera calce idraulica deve essere contrassegnata dalla sigla NHL (Natural Hydraulic Lime), seguita dal numero che indica la resistenza meccanica della calce: tale resistenza viene misurata tramite la compressione di un campione di malta dopo 28 giorni di stagionatura. Il risultato del test viene indicato in MegaPascal (Mpa). Ci sono vari tipi di resistenza tra una calce idraulica e l’altra: attualmente quelle in commercio variano da 2 e 5.

La Calce Idraulica Naturale si distingue, secondo normativa basata sulla resistenza meccanica da compressione a 28 giorni, le tre classi NHL 2, NHL 3,5 e NHL 5. La calce idraulica naturale NHL 3,5 ad esempio ha una resistenza alla compressione di 3,5 N/mm2.

La Calce Idraulica Naturale si usa per la preparazione in cantiere di malte, intonaci, massetti ecc.  nel settore del restauro e nella bioedilizia.

Quali sono i principali requisiti di un intonaco da restauro?

Calce idraulica di Banca della CalceLa scelta di un intonaco da restauro dipende dal tipo supporto e dalle condizioni dello stesso, oltre che da una serie di parametri legati alla tipologia edilizia su cui si deve internenire, al fatto di essere in esterno o in interno ecc. Volendo sintetizzare, il requisito fondamentale è sempre e comunque quello della compatibilità chimico-fisica con i materiali preesistenti. La calce, in questo senso, assicura compatibilità e congruità con la maggior parte dei materiali utilizzati in architettura dalle origini ai giorni nostri.

SERVE AIUTO?

Ho bisogno di consulenza nelle scelta di prodotti a calce. Posso rivolgervi a voi?

news02Offriamo una gamma completa di servizi di consulenza alla progettazione ed alla costruzione, specifici per ciascun caso, anche per il tuo.
Contattaci.

Per un sopralluogo in cantiere, come posso richiederlo?

NHL intonacoIl nostro servizio di assistenza tecnica è sempre a disposizione per effettuare sopralluoghi in cantiere al fine di delineare insieme la tipologia di calce e il prodotto più corretto da utilizzare.

E’ possibile richiedere un sopralluogo chiamando il numero 051.4842426 o attraverso il form di contatto.

HAI UNA DOMANDA?

Ti daremo risposta entro 24 ore

      Autorizzo il trattamento dei miei dati personali - Regolamento UE 679/2016

    - Privacy Policy

    Back To Top