ROMAN CEMENT

Il Roman Cement o Cemento Naturale è un legante idraulico naturale, fabbricato con una sola materia prima. É il risultato della cottura tra 500 e 1200°C di calcari argillosi dalla composizione regolare e macinati molto finemente.

Campi di Impiego

Il Roman Cement è utilizzato per il restauro di monumenti storici, per lavori a presa rapida, per lavori idraulici. Si impiega altresì per realizzare elementi a stampo prefabbricati: modanature, fregi, cornici, ecc. nel recupero di edifici in pietra artificiale costruiti tra metà Ottocento e il primo dopoguerra. Il cemento naturale mescolato con calci aeree o con calci idrauliche naturali consente di formulare malte da intonaco, finiture dall’aspetto rustico, stuccature e, ancora, malte fluide da iniezione a rapida presa. In virtù dell’origine naturale si sposa perfettamente alla realizzazione di opere di bioarchitettura, case in paglia, terracruda e canapa.

Proprietà

  • Compatibile con l’edilizia storica;
  • Prodotto in Francia in fornace attiva dal 1796;
  • Cottura a basse temperature.

Performance

  • Resistenza meccanica a 28 gg: 3.5 MPa;
  • Resistenza meccanica a 90 gg: 6.0 MPa;
  • Tempi di presa iniziale :             1.5 min.
Cerca