skip to Main Content

ROMAN CEMENT
CEMENTO NATURALE

Il Roman Cement o Cemento Naturale è un legante idraulico naturale, fabbricato dalla cottura tra 500 e 1200°C di calcari argillosi, cui segue macinazione ultrafine.

Il Roman Cement è utilizzato per il restauro di manufatti storici e in bioarchitettura. Si impiega per realizzare elementi a stampo prefabbricati: modanature, fregi, cornici, ecc. nel recupero di edifici in pietra artificiale costruiti tra metà Ottocento e il primo dopoguerra. Il cemento naturale mescolato con calci aeree o con calci idrauliche naturali consente di formulare malte da intonaco, finiture, stuccature e, ancora, malte da iniezione. In virtù dell’origine naturale si sposa perfettamente al greebuliding, per case in legno, paglia, terracruda.

Proprietà

  • Compatibile con l’edilizia storica;
  • Prodotto in Francia in fornace attiva dal 1842;
  • Cottura a basse temperature.

Performance

  • Resistenza meccanica a 1 gg    14,0 MPa;
  • Resistenza meccanica a 28 gg:   29,2 MPa;
  • Tempo di presa iniziale :           1,5->60 minuti
Cemento Naturale

UN ‘CEMENTO’ CHE NON È IL CEMENTO

Il prodotto è indicato come Cemento Naturale perché, contrariamente alla calce, la roccia non si estingue dopo il processo di cottura. La composizione mineralogica di questo legante corrisponde a quella di una Calce Idraulica Naturale, ma in proporzioni diverse.

LE VIRTÙ DEL CEMENTO NATURALE

Il Roman Cement è NATURALE
Si fabbrica sfruttando la composizione chimico-mineralogica del calcare argilloso d’origine. La natura ci offre tutte le componenti. Senza bisogno di alcuna aggiunta.

Il Roman Cement è ECOLOGICO.
E’ prodotto cuocendo il calcare a basse temperature, in forni tradizionali, attraverso un processo analogo a quello della calce idraulica naturale.

Il Roman Cement è PERFORMANTE
Questo legante hs capacità di sviluppare, a distanza di poche ore dalla messa in opere, resistenze meccaniche a compressione molto elevate, fino 4 MPa.

Il Roman Cement è COMPATIBILE.
E’ affine e si sposa la quasi totalità materiali da costruzione tradizionali, ciò ne fa un legante privilegiato per il restauro del patrimonio storico, artistico e architettonico.

CESTRUZZO CICLOPICO

Calcestruzzo deriva dal latino ‘calcis structio’, struttura composta da calce e rottami lapidei. Ciò significa che la natura del legante (oggi cemento di tipo Portland) non è vincolante rispetto al significato del termine.
Ecco un Calcestruzzo Ciclocopico dove si fa uso di Roman Cement, un legante capace di coniugare prestazione meccaniche, durabilità e ecologia per realizzazioni di manufatti bioedili.

calce idraulica naturale e roman cement

BIO PISCINE

Le biopiscine hanno sistemi di filtraggio e purificazione dell’acqua naturali e che non prevedono l’utilizzo di cloro o altri disinfettanti: un modo di fare il bagno immersi in un ecosistema unico e integrato con il paesaggio circostante.
Con il Roman Cement si realizzano rivestimenti di bacini di ogni forma e dimensione, con pareti continue, perfettamente impermeabili.  

piscine_cemento_naturale

ELEMENTI A STAMPO

Il Cemento Naturale, scoperto in Inghilterra da James Parker nel 1796, è stato prodotto a Francia a partire 1842. Impiego anche come legante puro, per realizzare elementi a stampo (analogamente al gesso) per fabbricare, bugnati, fregi, finte pietre. Queste applicazioni hanno dato nobiltà al Roman Cement e permesso le esperienze costruttive dell’architettura eclettica che sfociano nel liberty e modernismo.

galleria_vittorio_emanuele_roman_cement
Back To Top