skip to Main Content

ROMAN CEMENT

Il Roman Cement o Cemento Naturale è un legante idraulico naturale, fabbricato dalla cottura tra 500 e 1200°C di calcari argillosi dalla composizione regolare, cui segue macinazine.

Campi di Impiego

Il Roman Cement è utilizzato per il restauro di monumenti storici, per lavori a presa rapida, per lavori idraulici. Si impiega altresì per realizzare elementi a stampo prefabbricati: modanature, fregi, cornici, ecc. nel recupero di edifici in pietra artificiale costruiti tra metà Ottocento e il primo dopoguerra. Il cemento naturale mescolato con calci aeree o con calci idrauliche naturali consente di formulare malte da intonaco, finiture, stuccature e, ancora, malte da iniezione. In virtù dell’origine naturale si sposa perfettamente alla realizzazione di opere di bioarchitettura, case in paglia, terracruda e canapa.

Proprietà

  • Compatibile con l’edilizia storica;
  • Prodotto in Francia in fornace attiva dal 1796;
  • Cottura a basse temperature.

Performance

  • Resistenza meccanica a 28 gg: 3.5 MPa;
  • Resistenza meccanica a 90 gg: 6.0 MPa;
  • Tempi di presa iniziale :             1.5 min.
Roman Cement, Cemento Naturale

PERCHÈ SCEGLIERE IL CEMENTO NATURALE?

Il Roman Cement è NATURALE perché fabbricato sfruttando la composizione chimica che il calcare argilloso d’origine ci offre senza alcuna aggiunta.

Il Roman Cement è ECOLOGICO perché prodotto a basse temperature, in forni tradizionali, attraverso un processo simile a quello della calce idraulica

Il Roman Cement è PERFORMANTE perché ha capacità di sviluppare, a distanza di poche ore, resistenze meccaniche a compressione fino 4 MPa

Il Roman Cement è COMPATIBILE con la totalità materiali da costruzione tradizionali, ciò ne fa un legante privilegiato per il restauro del patrimonio

Back To Top