skip to Main Content

FAQ – CALCECANAPA®

Le risposte alle domande più frequenti in materia di calce e canapa

INFO GENERALI

Cos’è Calcecanapa®?

bdc-_fb ccE’ un biocomposto ottenuto dall’unione di calce e canapulo, la parte legnosa e leggera della pianta della canapa sativa.
Calcecanapa® è un materiale innovativo capace di coniugare ecologia, benessere abitativo, risparmi energetico, doti di estetica.

Perchè scegliere Calcecanapa®?

Sul mercato sono presenti prodotti formulati con calce in polvere e canapulo non mineralizzato, senza alcun valore aggiunto .
Calcecanapa® è un marchio registrato, una linea completa di prodotti, frutto di una ricerca avanzata.
Offriamo formulazioni specifiche, a prestazioni garantite, impiegando Grassello di Calce Magnesiaco, Calce Idraulica Naturale, Canapulo Geomineralizzato.

Cos’è il 'Canapulo Mineralizzato' e quali sono i vantaggi nel utilizzarlo?

La mineralizzazione consiste in una prelavorazione in fabbrica che arricchisce e mineralizza il canapulo attraverso un trattamento in fase umida, a base di calce idrata e calce viva.
Impiegando Canapulo Mineralizzato, nei nostri prodotti sono sufficienti minori quantità di acqua e di legante a tutto vantaggio della leggerezza degli impasti, della velocità di asciugature e delle prestazioni termiche finali.

IMPIEGHI

Da quanto tempo si utilizza il composto calce/canapa in edilizia?

In Francia si costruisce con calce e canapulo da più di 40 anni.
In Italia l’utilizzo del biocomposto è più recente: Calcecanapa® è tra marci pionieri del nostro territorio perchè abbiamo iniziato a sviluppare i nostri prodotti dal 2009.
Ci sono molte testimonianze sull’utilizzo di granulati vegetali in associazione alla calce, ad esempio alcuni manufatti romani erano costruiti così già 2000 anni fa!

Cosa succede alle pareti in Calcecanapa® se piove?

Calce idraulica naturale di Banca della CalceCi sono edifici realizzati con calce e canapa che sono esposti alle intemperie da più di 15 anni senza alcun ammaloramento  e si mantengono integri ed efficienti.
In esterno consigliamo di finire la pareti con Calcecanapa® Termointonaco e Calcecanapa® Finitura,  quindi con Calcecanapa® Tinteggio. In situazioni più complesse (es. pareti esposte a pioggia battente) proponiamo di finire la parete con Intonachino a base di calce o di cocciopesto.

Ci sono dei requisiti particolari per la posa di Calcecanapa®?

Non ci sono requisiti speciali per la posa della maggior parte dei nostri prodotti. Calcecanapa® Termointonaco e Calcecanapa® Intonaco di Finitura, prevedono una applicazione molto semplice in quanto il grassello di calce rende la miscela molto plastica e il canapulo forma un reticolato che mantiene aggregata la materia. Per Calcecanapa® Massetto Alleggerito, l’unica accortezza è la posa di magatelli così da garantire maggiore stabilità alla pavimentazione. Calcecanapa® Intercapedine è un materiale asciutto, pertanto semplicissimo da utilizzare e insufflare. Calcecanapa® Tetto e Calcecanapa® Sottofondo hanno la consistenza di una terra umida e plastica che non necessita tecniche specifiche per la messa in opera. Solo Calcecanapa® Getto, che  oltretutto garantisce ottime prestazioni,  ha bisogno di una preparazione preventiva: per la messa in opera è necessario provvedere alla formazione di casserature provvisorie e di un supporto a parete in genere costituito da listelli verticali, ma questo dipende dagli spessori necessari, verificabili caso per caso. I tecnici Calcecanapa® forniscono supporto e assistenza per la progettazione e la posa dei materiali.

PROGETTAZIONE

Qual è lo spessore medio di una muratura massiva in Calcecanapa®?

Blick Blocchi in calceConsigliamo sezioni comprese tra 30 e 40 per la maggior parte delle applicazioni civili.
Con tali spessori, si raggiungono valori U inferiori 0,2 W/m2.K

Calcecanapa® può essere utilizzato come struttura portante?

Il biocompsto ha una resistenza alla compressione compreso 0,8 e 1.2 N/mm2 e non ha funzione strutturale.
Calcecanapa® viene normalmente utilizzato in abbinamento con un telaio in legno, acciaio o calcestruzzo.
Il telaio che trasferisce il carico verticale del tetto e dei piani.

Cosa si usa per isolare un tetto?

Il tetto può essere isolato con prodotti diversi. La scelta dipende delle necessità specifiche e tecnologiche. Calcecanapa® Tetto è un materiale premiscelato, della consistenza della terra umida.
In alternativa, si può utilizzare materiali più leggeri, Calcecanapa® Intercapedine o Calcecanapa® PAN 30.

POSA

La posa di Calcecanapa® Termointonaco necessita giunti di dilatazione?

Termointonaco CalceCanapa su Canna palustreNo, i giunti di dilatazione non sono necessari utilizzando Calcecanapa® Termointonaco.
La formulazione con grassello di calce magnesiaco unito al canapulo mineralizzato ne garantisce l’elasticità e impedisce ogni forma di ritiro anche in stesure importanti (oltre 5 cm),

Quale pavimentazione posso utilizzare su Calcecanapa® Sottofondo?

sottofondo calce e canapaCalcecanapa® Sottofondo è utilizzato per isolare i solai ed è perfetto in abbinamento alle pavimentazioni in legno attraverso la messa in opera di magatelli.
Per qualsiasi altro tipo di pavimentazione si fa ricorso ad un tavolato (sotto-pavimento) o a un massetto, a base di calce idraulica naturale, per poi procedere alla normale posa.

Offrite servizi di costruzione?

Calcecanapa® sarà in grado di fornirvi darvi un elenco delle imprese che operano a livello nazionale.

A TUA DISPOSIZIONE

Offrite servizi di consulenza?

Sì. Calcecanapa® offre una gamma completa di servizi di consulenza alla progettazione, specifici per ciascun caso.
Contattaci subito via mail o chiama i nostri uffici.

Back To Top