skip to Main Content
Post Series: News

ALLA SCOPERTA DEL TADELAKT
AVVIO A CORSI

Maestro artigiano della tecnica del Tadelakt di Banca della Calce

Dagli esperti della Banca della Calce, i segreti del Tadelakt: dalla selezione della materia prima alla cottura in fornaci tradizionali, fino alla successiva lavorazione e lucidatura con sapone nero, per arrivare ad una finitura perfetta per ambienti umidi come bagni, hammam e spa.

Origine e pregi di un rivestimento naturale ricco di fascino

ll Tadelakt é una tecnica d’intonacatura antica, impiegata in origine per impermeabilizzare le cisterne destinate alla conservazione dell’acqua potabile e successivamente in hammam e fontane.

Il suo nome deriva dal termine arabo “dellek”, che vuol dire “impastare, schiacciare”, a conferma che solo attraverso un’attenta lavorazione della calce — impastata con acqua senza alcuna altra aggiunta, applicata a frattazzo in legno di cedro e successivamente schiacciata, levigata e lucidata con l’ausilio di sapone nero e pietra di fiume — si ottengono superfici impermeabili e di grande effetto decorativo.

tadelakt-banca-della-calce
Back To Top